L'anno che è passato di Amanda Reynolds
Narrativa straniera

L’anno che è passato di Amanda Reynolds

A causa di un incidente domestico Jo si ritrova senza memoria, tutto quello che è successo nell’ultimo anno è andato perduto. Faticosamente e  basandosi esclusivamente su pochi e confusi ricordi cerca di recuperare i tasselli mancanti della sua vita e come in un puzzle ricomporre il quadro completo. Ricostruire gli avvenimenti e gli episodi dimenticati non è per nulla semplice perché chi le sta vicino sembra fornirle una versione edulcorata della realtà e non volerla aiutare. La sua ricerca la metterà di fronte a scoperte impensate sia sulle persone che la circondano e che pensava di conoscere, che sulla sua famiglia; ma soprattutto su sè stessa.

Quando i ragazzi erano piccoli la mia vita era scandita dalla routine. Desideravo che quei giorni finissero in fretta, e maledicevo il fatto di non avere tempo per me stessa, neanche un attimo per pensare. Eppure gli anni mi sono scivolati addosso uno dopo l’altro, persi nella stessa routine che mi serviva da sostegno.

Mi è piaciuto

perché la psicologia dei protagonisti è ben delineata anche se non mi ha convinto fino in fondo perchè alcune situazioni sembrano poco credibili e le continue ripetizioni dei ricordi risultano alla lunga un po’ noiose.

Voto 3/5


Titolo L’anno che è passato

Autore Amanda Reynolds

Paese Gran Bretagna

Editore Corbaccio, 2017

Numero pagine 318

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *