Niente è come credi di Helen Callaghan
Narrativa straniera

Niente è come credi di Helen Callaghan

Sophia lascia la campagna inglese dove è cresciuta con i genitori per trasferirsi a Londra inseguendo la carriera da architetto. Un giorno si reca dai genitori ma trova la casa inspiegabilmente silenziosa. Facendo un giro nel giardino vede il corpo della madre appeso ad un albero e il padre a terra gravemente ferito. Mentre il padre lotta tra la vita e la morte in ospedale, polizia e amici propendono per un caso di omicidio-suicidio. Sembra che solamente Sophia ritenga impossibile che la madre abbia compiuto un tale gesto.

Alla ricerca di indizi che le facciano capire cosa possa essere successo, Sophia si imbatte in due quaderni su cui sua madre ha raccontato il suo passato. La lettura dei diari la metterà di fronte al fatto che in realtà i suoi genitori sono per lei degli sconosciuti.

Tutto è menzogna, e niente è come appare.

Non mi è piaciuto.

La copertina mi aveva incuriosito e decisamente mi aspettavo qualcosa di più. L’inizio è buono e fa ben sperare ma poi tutto si rivela abbastanza scontato.

Voto 2/5

È piaciuto a Emilia? Leggi la sua recensione di Niente è come credi di Helen Callaghan.


Titolo Niente è come credi

Autori Helen Callaghan

Paese Gran Bretagna

Editore Corbaccio, 2018

Numero pagine 452

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *