Thriller

Nella gabbia di Ellison Cooper

È possibile sapere se una persona è predisposta a uccidere? L’agente speciale dell’FBI Sayer Altair ne è convinta. Specializzata in neurologia della violenza studia il cervello dei più pericolo di serial killer alla ricerca di prove scientifiche che dimostrino la connessione tra le disfunzioni della corteccia cerebrale e la predisposizione a commettere atti criminali particolarmente efferati. Quando a seguito di una semplice segnalazione, due detective entrano in una casa abbandonata e si trovano a fronteggiare una situazione inaspettata e particolarmente complicata, è a Sayer che viene affidata l’indagine. Capirà immediatamente di trovarsi di fronte a un killer molto intelligente, organizzato e in preda a un’ossessione per il momento della morte che riuscirà a mettere in dubbio tutte le sue certezze. Lei, abituata a fidarsi solo delle prove e dei fatti, dovrà fare affidamento esclusivamente sul suo istinto.

 

La maggior parte dei casi possiede una sorta di logica interna, un filo di qualche genere che può essere dipanato, ma sembrava che in quel caso particolare le piste andassero in mille direzioni diverse. Non c’era nulla che legasse insieme i pezzi.

Mi è piaciuto molto.

per il ritmo serrato con continui capovolgimenti della trama. Ho apprezzato sia lo stile di scrittura rapido con brevi capitoli e continui cambi di ambientazione, che l’abilità dell’autrice nel suggerire possibili soluzioni e lasciare intravedere indizi, senza permettere di comprendere in anticipo l’inaspettato finale.

Voto 4/5

È piaciuto a Renata? Leggi la sua recensione di Nella gabbia di Ellison Cooper.


Titolo Nella gabbia

Autore Ellison Cooper

Paese USA

Editore Mondadori 2018

Numero pagine 356

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *