Thriller

Il matrimonio delle bugie di Kimberly Belle

È una mattina come tante, Iris si prepara per raggiungere la scuola dove lavora come consulente psicologa, Will per andare all’aeroporto e raggiungere Orlando per un viaggio di lavoro. Ma quei momenti di banale normalità di vita di coppia diventano gli ultimi ricordi a cui Iris può aggrapparsi, una volta scoperto che il marito, in realtà, si è imbarcato su un aereo diretto a Seattle precipitato durante il volo. Al dolore soffocante per la perdita, si somma per Iris l’incredulità di fronte al fatto che l’uomo che ha amato le abbia mentito. È costretta ad interrogarsi sulla sincerità del sentimento profondo dimostratole da Will e a vivisezionare ogni ricordo della loro vita matrimoniale alla ricerca di segnali che lei non abbia saputo cogliere. Alla ricerca delle motivazioni del comportamento del marito, Iris scopre che Will è implicato nella sparizione, dalle casse della società per cui lavorava, di circa quattro milioni di dollari e, mentre iniziano ad arrivarle strani minacciosi messaggi, realizza che niente di quello che sapeva di lui corrispondeva alla verità. Lo scontro con la dolorosa realtà la costringe a mettere in discussione anche i propri sentimenti. Ma può l’amore per una persona sopravvivere quando si basa su di un castello di bugie?

Potrei concentrarmi sui ricordi più belli – il fatto che nessuno riusciva a farmi ridere a crepapelle come lui, la sua convinzione che la domenica mattina fosse stata creata per prendere il caffè a letto, il modo in cui il mio naso si incastrava alla perfezione in quel piccolo incavo sotto il suo orecchio sinistro – e ignorare il resto. Le bugie che mi ha raccontato, le parti di sé su cui ha mentito. Potrei tornare a casa e cominciare a piangere la sua morte. Ma come si può piangere qualcuno che non sei più sicuro di conoscere?

Mi è piaciuto

È un thriller psicologico ben scritto. All’apparenza sembra improntato su di una trama banale, ma in realtà è costruito con un abile gioco di specchi che non lascia trapelare la verità, perlomeno mai completamente. Anche quando ci sembra di aver compreso quello che è accaduto, c’é sempre qualcosa che ci sfugge, la cui rivelazione ci fa ricredere delle nostre convinzioni. L’autrice riesce a mantere una forte suspence fino all’ultima riga, e non è poco. Un consiglio: non sottovalutatelo….

Voto: 5/5


Titolo Il matrimonio della bugie

Autore Kimberly Belle

Paese U.S.A.

Editore Newton Compton Editori, 2018

Numero pagine 347

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *