Narrativa straniera

La palude di Charlotte Link

Tornano l’ispettore capo Caleb Hale e il sergente investigativo Kate Linville, già protagonisti de “L’inganno”. Il sergente Linville si trova a Scarborough, nello Yorkshire, per vendere la casa di famiglia, quando viene rinvenuto il cadavere di una giovane ragazza, di cui non si avevano notizie da più di un anno. Contemporaneamente scompare Amelie, la quindicenne figlia dei gestori del bed and breakfast presso cui il sergente alloggia. Dopo circa una settimana, Amelie viene rocambolescamente recuperata nelle acque della scogliera da due uomini di passaggio. Purtroppo però, a causa di un blocco psicologico che le impedisce di dare indicazioni precise sul suo rapitore e sul luogo in cui è stata detenuta, non è di nessuno aiuto per le indagini. Ma, oltre ad Amelie, vi sono altre ragazze sparite nella zona: Hannah, una tredicenne scomparsa anni prima e mai più ritrovata, e Mandy, una giovane ribelle, fuggita da una famiglia disfuzionale, e di cui si sono perse le tracce da giorni. Non intromettersi nelle indagini che l’ispettore Hale sta conducendo per la cattura di quello che la stampa ha prontamente chiamato “killer della brughiera” è praticamente impossibile. L’ispettore Caleb si dibatte alla ricerca del colpevole e il sergente Linville, a sua insaputa, fingendosi una giornalista, porta avanti delle ricerche parallele, mentre le cose si complicano sempre più…

Era sul ciglio di un baratro. Se avesse fatto un altro passo, sarebbe precipitata, Ma se non lo avesse fatto, il baratro sarebbe comunque rimasto tale. Alcune parti della sua anima erano già in caduta libera.”

Mi è piaciuto molto.

Amo questa autrice, sia per il modo in cui scrive, sia per la profondità che riesce a dare a tutti i suoi personaggi. Anche questa volta ha intessuto un buon romanzo investigativo, sostenuto da un nutrito numero di soggetti che la Link costruisce in modo credibile e completo, persino quelli più marginali. Dal punto di vista del thriller la parte centrale risulta un po’ statica però, personalmente, di questo romanzo ho apprezzato il modo in cui la Link riesce a cogliere i vari aspetti di fragilità e forza delle donne. Una lettura piacevole e scorrevole, ma non per questo priva di spunti per riflettere.

Voto: 5/5


Titolo La palude

Autore Charlotte Link

Paese Germania

Editore Corbaccio 2019

Numero pagine 490

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *