Narrativa straniera

La chiave dei ricordi di Kathryn Hughes

Settembre 2006: una giovane donna intende scrivere un libro per raccontare la storia dell’istituto psichiatrico di Ambergate e delle persone persone che lì vi hanno vissuto. Perlustrando lo stabile in via di distruzione, trova, raccolte in uno stanzino, alcune valigie che contengono gli oggetti che i pazienti portavano con sé al momento del ricovero. Una in particolare attira la sua attenzione: una piccola valigia identificata dal n. 56/178 che contiene, tra le altre cose, un bellissimo acquarello e un misterioso messaggio. Le appare subito chiaro che quella valigia può essere il punto di partenza per le sue ricerche.

Settembre 1956: Ellen, una giovane allieva infermiera, varca per la prima volta il cancello dell’istituto di Ambergate. La scuola non l’ha preparata a quello che vi avrebbe trovato: tante donne disturbate, altre semplicemente rifiutate dalle famiglie, tutte trattate con uguale crudeltà dalle infermiere. Donne private di qualsiasi parvenza di umanità, considerate alla stregua di oggetti, sulle quali in nome della scienza venivano perpetrate violenze e nefandezze. Ellen però, si ostina a vedere la persona che sta dietro l’etichetta della malattia, facendosi coinvolgere dalle storie di quelle donne.

“Amy abbassò le braccia con un sospiro. “Che differenza c’è tra Dio e uno psichiatra?”
Lui batté la matita sul taccuino. “Non saprei. M’illumini, la prego.”
“Dio non crede di essere uno psichiatra.””

Mi è piaciuto

Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questo romanzo, che avevo sottovalutato e che, pur non essendo il mio genere preferito, ha saputo coinvolgermi. L’argomento della malattia mentale, degli istituti psichiatrici e delle atrocità che per anni vi sono state perpetrate è affrontato con delicatezza e attenzione. Ellen, Amy e Sarah (ma anche Gertie) sono le protagoniste del romanzo i cui sentimenti l’autrice riesce a trasmetterci con talmente intensità che è impossibile rimanere indifferenti.

Voto: 4/5


Titolo La chiave dei ricordi

Autore Kathryn Hughes

Paese Gran Bretagna

Editore Editrice Nord, 2018

Numero pagine 362

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *