Narrativa italiana

Le ultime lezioni di Giovanni Montanaro

Il professor Costantini, docente di letteratura al liceo, alla morte della moglie lascia l’insegnamento per dedicarsi alla cura della figlia Lucia, affetta da tetraparesi spastica. Jacopo, che serba di lui un buon ricordo pur essendo stato suo alunno solo per un anno, quando attraversa un periodo di crisi personale e di difficoltà con la stesura della tesi, lo ricontatta e si reca a trovarlo sull’isola di Sant’Erasmo. La casa del professore diventa per lui un rifugio in cui dedicarsi allo studio ma soprattutto un luogo in cui diventare uomo.

Attraverso le confidenze del professore, i suoi incoraggiamenti, le sue domande Jacopo comprende che la vita non è la strada sempre dritta che si immagina da ragazzi, ma che anzi ci sorprende in continuazione con deviazioni, scarti imprevisti, improvvise salite ed elettrizzanti discese. E che ogni scelta e ogni decisione imprime un solco deciso nel nostro percorso, con le cui conseguenze dobbiamo essere in grado di convivere per sempre.

Altri insegnanti ci parevano più attraenti, perché avevano fumato spinelli o promettevano futuri radiosi che non si sarebbero avverati. Constantini no; lui parlava di fatica, disinganni, bivi della vita, ma senza retorica né autocompiacimento. Ci insegnava il conforto di non essere onnipotenti.”

Mi è piaciuto molto.

Un romanzo di formazione ricco di emozioni e sentimenti. Una scrittura delicata, immediata e priva di ricercatezze, che con sapienza trasporta in quel difficile periodo della vita in bilico tra giovinezza e maturità. Un bel romanzo che si legge tutto d’un fiato. Uno di quei romanzi che rimangono dentro a lungo.

Voto: 4/5


Titolo Le ultime lezioni

Autore Giovanni Montanaro

Paese Italia

Editore Feltrinelli, 2019

Numero pagine 165

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *