Gialli nordici

La nemica del cuore di Hakan Nesser

Rimasta da poco vedova, Agnes deve fare i conti con alcune difficoltà economiche ed è subito dopo il funerale del marito che una sua vecchia amica d’infanzia, Henny, riprende contatto con lei e le invia una prima lettera dando inizio ad una fitta corrispondenza. Un giorno in una lettera Henny confessa di aver scoperto che il marito la tradisce da tempo. Lei ha iniziato ad odiarlo con tutta sé stessa, ha ormai deciso che lui non merita di continuare a vivere e intende punirlo in modo definitivo, uccidendolo.

In nome della vecchia amicizia e facendo leva sui problemi finanziari di Agnes, le chiede di aiutarla a mettere in atto il suo piano. Attraverso le numerose lettere che le donne si scambiano, i dettagli del piano lentamente si delineano: Agnes ucciderà il marito di Henny quando lui sarà all’estero per un convegno, in cambio Henny, che sarà a in un’altra città per crearsi un alibi, le verserà centomila Euro.

Il piano è perfetto, Agnes è già ad Amsterdam e in un albergo di Monaco Henny aspetta solo di avere la conferma che il marito è morto.

“Il tempo scoprirà quel che le pieghe dell’astuzia celano; prima copre i difetti, ma alla fine svergogna.”

Mi è piaciuto molto

Dopo lo scetticismo iniziale ‘il solito romanzo dove si attua un omicidio criss-cross, ossia A uccide la moglie di B e B ucciderà la moglie di A’ sono rimasta affascinata dalla trama singolare che, tra passato e presente, pagina dopo pagina, delinea la psicologia delle due protagoniste e le motivazioni di ognuna. Ho apprezzato il metodo di scrittura scelto, il passato svelato dalla voce di una sola delle protagoniste e il presente raccontato nelle lettere. Nonostante la presenza di indizi disseminati nella narrazione è praticamente impossibile scoprire come stanno veramente le cose, si deve attendere di leggere l’ultima lettera tra Agnes e Henny.

Voto: 5/5


Titolo La nemica del cuore

Autore Hakan Nesser

Paese Svezia

Editore Guanda, 2019

Numero pagine 165

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *