Thriller

Non era vero di Clare Mackintosh

Anna sta ancora cercando di superare il lutto che l’ha colpita. Suo padre si è suicidato gettandosi dalla scogliera di Beachy Head e a distanza di pochi mesi anche sua madre ha deciso di uccidersi allo stesso modo. Doppio suicidio. E’ difficile da accettare ma Anna sta faticosamente cercando di riprendersi: ha conosciuto Mark, ha avuto una bella bambina e insieme a loro vive nella casa un tempo dei suoi genitori, Oak View. 

Un semplice biglietto che una mattina trova tra la posta rimette in discussione quanto lei credeva: ‘Suicidio. Ne sei proprio sicura?’ Anna vuole assolutamente sapere cosa è successo ai suoi genitori e contatta la polizia; il caso la farà incontrare con Murray Mckenzie, un agente in pensione, volontario presso la Centrale che prende a cuore il suo caso e inizia ad indagare. Ben presto Anna si trova a dover rivedere le sue convinzioni perché niente di quello in cui ha sinora creduto sembra vero e diventa sempre più difficile fidarsi di chi ti sta vicino.

“Dicono che gli addii improvvisi siano più semplici, meno dolorosi rispetto a quelli delle lunghe malattie. Sbagliano. Il dolore protratto non è più straziante dell’orrore di una vita rubata senza alcun preavviso. Una vita portata via con la violenza. Il giorno della mia morte ho camminato sulla fune tesa tra due mondi, con la rete di sicurezza ridotta a brandelli sotto di me. Da una parte c’era la salvezza, dall’altra il pericolo. Ho fatto un passo. Sono morta.”

Mi è piaciuto

Thriller con una trama originale con continui colpi di scena che ha saputo appassionarmi e stupirmi sino all’ultima pagina.

Voto: 4/5


Titolo Non era vero

Autore Clare Mackintosh

Paese Gran Bretagna

Editore DEA Planeta, 2019

Numero pagine 474

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *