Narrativa italiana

Addio Fantasmi di Nadia Terranova

Ida, viene richiamata a Messina dalla madre che, in vista di una futura vendita, intende svuotare la casa di famiglia, quella da cui una mattina presto, quando lei era bambina il padre è uscito per scomparire definitivamente dalle lore vite. Ida è cresciuta in questa casa sospesa, marchiata dal peso di questa assenza e una volta diventata adulta si è trasferita a Roma, si è sposata e ha intrapreso una soddisfacente carriera.

Il senso dell’abbandono, dell’inadeguatezza e anche della colpa, però, non l’hanno mai abbandonata. Anche se aveva solo tredici anni quando il padre è scomparso, lei se ne è sempre sentita responsabile. Il fantasma del padre torna frequentemente a trovarla nella sua mente che continua ad immaginarne l’ultima mattina e i preparativi prima di uscire di casa, senza riuscire a trovare una spiegazione al suo gesto.

L’incertezza per la fine del padre ha lasciato in Ida una voragine che, non permettendole di elaborare il lutto, le ha impedito di riprendere a guardare avanti. Ma arriva sempre il momento in cui si è obbligati a fare i conti con il proprio passato.

La memoria è un atto creativo: sceglie, costruisce, decide, esclude: il romanzo della memoria è il gioco più puro che abbiamo.”

Mi è piaciuto

il modo in cui l’autrice, con una scrittura semplice ma elegante, riesce a trasmettere il vuoto che la sparizione del padre ha lasciato nella protagonista. Una lettura scorrevole ma preziosa con una protagonista che non lascia indifferenti. È un romanzo delicato e poetico ma anche doloroso e potente che racconta in modo toccante l’assenza che si fa presenza.

Voto: 4/5


Titolo Addio Fantasmi

Autore Nadia Terranova

Paese Italia

Editore Einaudi, 2018

Numero pagine 196

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *