Narrativa italiana

Il respiro del sangue di Luca D’Andrea

Quando Sybil riceve un’enigmatica fotografia del cadavere di sua madre, non potendo più credere alla tesi del suicidio che le è stata raccontata da sempre, decide di scoprire come sia davvero morta. Erika era una ragazza sbandata, con una grande passione per i tarocchi (o meglio per gli arcani) che dopo essere andata via di casa per alcuni mesi era tornata a casa incinta di lei. Poco dopo la nascita di Sybil, una sera era uscita per recarsi alla Maturaball (la festa dei giovani maturandi) e la mattina successiva il suo cadavere era stato ritrovato nel lago vicino.

Nella foto, immortalato in una posa imbarazzante insieme al cadavere di Erika, c’è un giovane cronista alle prime armi: Tony Carcano, diventato oggi uno scrittore di successo che vive praticamente isolato da tutti, con l’unica compagnia del suo San Bernardo e dell’anziana domestica Polianna.

A Tony non resta che aiutare l’affascinante ragazza nelle sue ricerche, ma presto i due si rendono conto che si stanno infilando in un ginepraio e che, a Kreuzwirt, il piccolo paese altoatesino dall’apparenza tranquilla, che c’è chi è disposto a tutto pur di impedire loro di arrivare alla verità.

Se la realtà era un cielo senza stelle, io avrei raccontato dell’amore che trionfa sempre. Se la vita e la morte non avevano senso, io avrei inventato storie con un lieto fine. Il mondo mentiva? Io avrei barato ancora di più.”

Mi è piaciuto.

È un bel giallo che conduce per mano, passo dopo passo, verso la rivelazione finale. D’Andrea dimostra ancora una volta il grande studio alla base ai suoi romanzi. I suoi non sono solamente dei gialli, sono anche delle full immersion nelle tradizioni e nelle leggende dell’Alto Adige. La scrittura non sempre mi ha convinta fino in fondo, però sicuramente è molto efficace.

Voto: 4/5


Titolo Il respiro del sangue

Autore Luca D’Andrea

Paese Italia

Editore Einaudi, 2019

Numero pagine 384

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *