Narrativa straniera

Chi ha rubato AnnieThorne?di C.J. Tudor

Joe Thorne ha lasciato il piccolo villaggio inglese di Arnhill giurando a se stesso che non sarebbe mai tornato. Ricordi spiacevoli lo legano a quel luogo: la morte della sua sorellina Annie e di suo padre e il conseguente disfacimento della sua famiglia. Ma ha ricevuto una e-mail anonima con un testo criptico ‘So cosa è successo a tua sorella’ che lo spinge ad accettare un posto di insegnante nella scuola locale del villaggio e a ritornare sui suoi passi.

Tornare ad Arnhill significa incontrare i vecchi compagni delle sue scorribande nella vecchia miniera e ripercorre gli avvenimenti che lo hanno segnato psicologicamente e fisicamente. Perchè Joe ha una domanda a cui vuole dare una risposta: che cosa è realmente successo a sua sorella Annie? E cosa sta succedendo ad altri ragazzini nello stesso luogo?

“Il tempo è un gran dottore, dice la gente. Beh la gente si sbaglia. Il tempo è una grande pressa, che avanza inarrestabile incurante di tutto, piallando i nostri ricordi, intaccando pian piano gli alti versanti montagnosi delle nostre sofferenze fino a farli crollare, fino a ridurli in frammenti, ancora dolorosi, certo, ma abbastanza piccoli da poterli sopportare. Un cuore spezzato non guarisce. Il tempo si limita a prendere i pezze e a triturarli in polvere.”

Non mi è piaciuto

Nonostante lo stile perfetto e le suggestive descrizioni di sentimenti e luoghi, la vicenda raccontata non mi ha nè convinta nè catturata. Non disdegno le storie in cui si parla di soprannaturale, anzi, a volte penso che sappiano aggiungere suspense all’intreccio, ma ho trovato questo romanzo un po’ complicato e poco credibile, a tratti ho avuto persino l’impressione che nemmeno l’autrice sapesse bene che direzione far prendere alla storia.

Voto: 2/5


Titolo Chi ha rubato Annie Thorne

Autore C.J. Tudor

Paese Gran Bretagna

Editore Rizzoli, 2019

Numero pagine 351

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *