Thriller

Una famiglia colpevole di Barbara Taylor Sissel

Una telefonata in piena notte e la vita che Sandy si era faticosamente costruita pezzo dopo pezzo, va in frantumi in un attimo. L’auto su cui viaggiavano suo figlio Jordan, con il cugino Travis e un’amica è andata a sbattere contro un albero e tutti e tre i ragazzi versano in gravi condizioni.

Le indagini della polizia rivelano che i ragazzi erano ubriachi e che alla guida del mezzo si trovava Jordan. Nonostante il ragazzo insista nel dichiarare che al momento dell’impatto si trovava sul sedile passeggero, nessuno sembra credergli.

La tensione che si crea tra Sandy e la sorella Jenna, madre di Travis, convinta che Jordan sia colpevole di quanto accaduto, porta alla luce rancori e segreti che cambieranno per sempre la vita di tutte le persone coinvolte.

“Più che a tre dimensioni, il passato, il presente e il futuro, il tempo si sarebbe potuto descrivere più accuratamente con due soli riferimenti: il prima e il dopo. C’era l’ordinarietà rassicurante della vita prima dell’incidente e c’era l’incubo che iniziava subito dopo.”

Non mi è piaciuto.

All’inizio la situazione dell’incidente d’auto mi sembrava talmente trita e ritrita che ho avuto più volte il dubbio di avere già letto il libro. In seguito la trama avrebbe anche potuto diventare coinvolgente ma ritengo sia stata affrontata con superficialità. I personaggi mi sono sembrati stereotipati e privi di autenticità. In aggiunta, forse per la colpa della traduzione, ho trovato alcune frasi davvero scritte male.

Voto: 2/5


Titolo Una famiglia colpevole

Autore Barbara Taylor Sissel

Paese Stati Uniti d’America

Editore Newton Compton, 2019

Numero pagine 326

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *