Narrativa italiana

La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone

Cesare Annunziata è un vecchio che la vita ha reso cinico. Ha settantasette anni, è vedovo e non ha buoni rapporti con i suoi due figli. Le uniche persone che frequenta sono Mario, suo ex collega e vicino di casa, con il quale condivide qualche bicchiere di vino e Rossana, una prostituta che incontra per brevi amplessi.

Sarà l’arrivo di una giovane coppia nell’appartamento accanto al suo a rompere la sua solitudine e a scardinare le barriere che l’uomo si è costruito attorno. Emma infatti riuscirà a penetrare il suo egocentrismo e a smuovere il blocco che Cesare porta con sé da lungo tempo e, soprattutto, a fargli scoprire le tante cose che nella vita lo rendono felice.

“Chi si lamenta della vecchiaia è un demente. Anzi no, cieco mi sembra azzeccato. Uno che non vede a un palmo dal proprio naso. Perché l’alternativa è una sola e non mi sembra auspicabile. Perciò già essere arrivato fin qui è un gran colpo di fortuna. Ma la cosa più interessante è, come dicevo, che puoi permetterti di fare ciò che vuoi. A noi anziani tutto è permesso e persino un vecchietto che ruba in un supermercato è visto con candore e compassione. Se a rubare, invece, è un ragazzo, gli danno, nel migliore dei casi, del furfante.”

Mi è piaciuto molto

Bellissimo romanzo che tratta con ironia il tema della vecchiaia. Lo stile di scrittura è scorrevole, immediato. Il protagonista ammalia sin dalle prime pagine e anche se fa di tutto per essere odiato finisci per amarlo.

Voto: 5/5


Titolo La tentazione di essere felici

Autore Lorenzo Marone

Paese Italia

Editore TEA Libri, 2019

Numero pagine 264

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *