Thriller

L’ultima volta di Doug Johnstone

Non è facile per Mark mantenere un’apparente normalità per il bene del figlio. Da quando Lauren non è andata a prendere Nathan a scuola l’uomo vive in una costante apnea. È possibile che la moglie sia ricaduta in quella brutta depressione che dopo la nascita di Nathan l’aveva portata ad allontanarsi da casa?

A Mark sembra di essere ripiombato in quel periodo da incubo in cui doveva occuparsi del figlio appena nato con il pensiero costantemente rivolto alla moglie scomparsa senza dare notizie. Sono passati alcuni anni e credeva di essersi lasciato tutto alle spalle ma a quanto pare la notizia della nuova gravidanza ha gettato nuovamente Lauren in quel profondo buco nero. Inoltre i suoi precedenti violenti spingono la polizia a sospettare di lui…

Non riusciva a non pensare all’ultima volta. La depressione che l’aveva colpita subito dopo la nascita di Nathan. Qualcosa era andato storto, e lei sembrava completamente alienata. Poi era scomparsa. Dieci giorni fuori casa, proprio quando lui e Nathan avevano più bisogno di lei. I dieci giorni più lunghi dell’universo.”

Mi è piaciuto.

Un romanzo ben scritto che descrive bene lo stato d’animo di chi si trova a dover affrontare la scomparsa di una persona cara. La lettura è scorrevole e il ritmo incalzante e  coinvolgente.

Voto: 3/5


Titolo L’ultimo volta

Autore Doug Johnstone

Paese Gran Bretagna

Editore CasaSirio riottosi

Numero pagine 324

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *