Narrativa italiana

I giorni del giudizio di Giampaolo Simi

Alla tenuta della Falconaia, nelle bellissime campagne lucchesi, avviene un duplice omicidio. Daniel Bonarrigo, imprenditore di successo, rientrato anticipatamente da un concerto ritrova i corpi della moglie, nonché socia in affari, Esther e di Jacopo Corti, un operaio licenziato da poco. Dopo alcuni giorni i sospetti si concentrano su Daniel che viene accusato di aver ucciso in preda alla gelosia.

All’apertura del processo contro l’imprenditore sei sconosciuti estratti a sorte come giuria popolare si ritrovano a dover decidere del destino del presunto omicida. La necessità di dover dare un giudizio condiviso li porta a costruire alleanze e a superare dissapori. Il vissuto di ognuno di loro però diventa un fardello pesante quando intimidazioni e pressioni ostacolano la ricerca della verità.

Emma nota che tutti guardano verso di loro, i giudici popolari, questo gruppetto di parvenu che fanno il loro solenne ingresso nell’arena dove leoni e gladiatori ben più esperti si fanno a pezzi ogni giorno. La sorte li ha estratti fra centomila altri, cavandoli fuori dalle loro occupazioni di tutti i giorni, Eppure è davanti a loro che si stanno alzando in piedi. È a loro che quei leoni e quei gladiatori dovranno rivolgersi con il massimo rispetto.”

Non mi è piaciuto.

Forse semplicemente non era il momento giusto per leggerlo ma non ho rivisto la scorrevolezza dei precedenti libri, che riuscivano ad affrontare temi importanti con apparente semplicità. Bella l’idea di strutturare il romanzo con un capitolo per ogni protagonista ma la scorrevolezza della narrazione mi è sembrata soffrirne e i personaggi mi sono apparsi stereotipati. Probabilmente anche i troppi tecnicismi giuridici hanno influito su questo mio giudizio.

Voto: 2/5


Titolo I giorni del giudizio

Autore Giampaolo Simi

Paese Italia

Editore Sellerio, 2019

Numero pagine 552

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *