Narrativa italiana

Il buio dentro di Antonio Lanzetta

Nei boschi della campagna campana il corpo di una ragazza orrendamente mutilata dondola appeso con il filo spinato ad un salice piangente. Guardandolo Damiano Valente, soprannominato “Lo Sciacallo” per il suo fiuto giornalistico, non può fare a meno di notare le similitudini con quanto accaduto alla sua amica d’infanzia Claudia, durante quell’estate di tanti anni prima in cui lui e suoi amici si ritrovarono di colpo adulti.

Nel 1985, arrivato a Castellaccio accompagnato da un nonno sconosciuto, Flavio è abituato a convivere con la propria solitudine. Ma dopo pochi giorni attraverso l’amicizia con Stefano, Damiano e Claudia scopre la spontaneità e la libertà tipici della sua età, permettendosi di accantonare per alcune ore il pensiero per quanto è accaduto alla madre. Quando sono insieme i quattro bambini riescono a sentirsi finalmente accettati per quello che sono e a trovare una risposta che sazi il bisogno di affetto di ognuno di loro. Almeno fino a quando un tragico pomeriggio non stravolgerà le vite di tutti.

Si era chiesto cosa significasse essere normali. Lui non aveva avuto altro che il senso di privazione, i crampi allo stomaco che lo tenevano sempre all’erta e quel pizzico dietro la nuca. Una volta il vecchio gli aveva detto che erano fatti nello stesso modo. Loro si portavano il buio dentro, e lui non aveva compreso il perché. Se si veniva la mondo per uno scopo, qual era il suo?”

Mi è piaciuto

Un romanzo che non è solo un bel giallo ma anche la tenera descrizione di un’amicizia che permette a dei ragazzini di saziare i bisogni affettivi di ognuno. Il tutto raccontato attraverso una narrazione che avviluppa lentamente e non consente pause. Una scrittura immediata con personaggi profondi ed efficaci, una scrittura capace di essere contemporaneamente crudele e delicata.

Voto: 4/5


Titolo Il buio dentro

Autore Antonio Lanzetta

Paese Italia

Editore La Corte, 2016

Numero pagine 248

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *