Thriller

Il Patto di Michelle Richmond

Alice è un avvocato associato in un prestigioso studio e Jake invece uno psicoterapeuta. Dopo alcuni anni di convivenza decidono di sposarsi. Al loro matrimonio partecipa anche un facoltoso cliente di Alice che consegna loro un regalo molto particolare: l’invito ad entrare a far parte del Patto, una cerchia ristretta di coppie unite dall’obiettivo di tenere in piedi il proprio matrimonio e svilupparne al massimo le potenzialità.

Attirati dalla possibilità di rendere più semplice e codificata la vita del proprio matrimonio e di raggiungere il rafforzamento e la crescita della coppia, dedicando maggiori attenzioni al partner e alla vita comune, Alice e Jake aderiscono al Patto. Presto però si rendono conto di essere entrati a far parte di una setta in cui le regole vengono fatte rispettare attraverso minacce e ricatti, in cui le mancanze, anche lievi, vengono severamente punite e da cui è impossibile uscire.

Ripensando a quella sera, mi colpisce che fossimo ambedue un po’ spaventati, forse, ma di sicuro non cauti quanto avremmo dovuto. Neanche lontanamente. Il Patto possedeva la misteriosa attrattiva della cose che ci respingono e attraggono allo stesso tempo; come un rumore in garage nel cuore della notte, o una luce splendente ed estranea che seguiamo nel folto del bosco senza sapere dove ci porterà, o quali pericoli ci farà vivere. Ne eravamo entrambi affascinati, contro ogni logica: possedeva un magnetismo forte e inesplicabile, a cui non potevamo o non volevamo resistere.”

Mi è piaciuto.

La scrittura è coinvolgente e la tensione aumenta con il progredire della lettura. Il senso di oppressione per la sensazione di essere costantemente spiati e sorvegliati è reale e le dissertazioni della voce narrante di Jake, sul matrimonio e in generale sulla psicologia, molto interessanti. Nel complesso però il risultato zoppica.

Voto: 3/5


Titolo Il Patto

Autore Michelle Richmond

Paese Stati Uniti d’America

Editore Rizzoli, 2019

Numero pagine 494

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *