Thriller

Tre piccole bugie di Laura Marshall

È difficile per l’adolescente Ellen non rimanere affascinata dalla famiglia Monkton. Due genitori anticonformisti, Olivia e Tony, due ragazzi, Daniel e Nicholas, affascinanti e simpatici e infine Sasha, bellissima e ammirata da tutti, la ragazza che rappresenta tutto ciò che vorresti essere e che non sarai mai.

Inevitabile dimenticarsi di Karina l’amica di infanzia, mettere in discussione i propri genitori e instaurare con Sasha un’amicizia totalizzante ed esclusiva.

A distanza di dieci anni il rapporto tra Ellen e Sasha è ancora molto stretto e soprattutto sbilanciato. Quando Sasha scompare, Ellen è costretta a ripercorrere i fatti del passato e a farsi delle domande sul rapporto che la lega a lei.

Forse Sasha e Karina non sono state sincere con lei e nemmeno Ellen è stata sincera con sé stessa, perché quando ami incondizionatamente una persona finisci per non vederne i limiti e i difetti. 

“Fino a quando non arriva intorno ai sei, sette mesi, un neonato non è consapevole di essere un individuo a sé rispetto alla madre. Fino a quel momento, è convinto di essere un tutt’uno con lei. È per questo che l’ansia da distacco nasce a quell’età. Il bimbo lo accetta, alla fine. La madre mai.”

Mi è piaciuto

Un bel thriller che tiene alta la tensione e descrive le dinamiche del mondo degli adolescenti.

Voto: 4/5


Titolo Tre piccole bugie

Autore Laura Marshall

Paese Inghilterra

Editore PIEMME, 2019

Numero pagine 338

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *