Narrativa italiana

L’attimo prima di Francesco Musolino

Lorenzo ha dovuto abbandonare il sogno di intraprendere una carriera da chef a causa dell’improvvisa morte del padre. La madre si è rifugiata nella casa di vacanza a Lipari e lui, chiuso il ristorante dei genitori, si è reinventato come agente turistico organizzando vacanze per adulti “no under 14”.

Il dolore per la perdita del genitore, unito all’essere stato costretto ad abbandonare un futuro che sembrava ormai a portata di mano, portano Lorenzo a isolarsi, ripensando costantemente a come sarebbe poter tornare all’attimo prima. Allora la strada più facile è accontentarsi di sopravvivere immaginando le vite che si svolgono dietro le finestre illuminate, immortalate negli scatti rubati in giro per l’Italia che l’amico Salvatore gli invia.

Eccola, l’assenza. Cercarlo con lo sguardo, la continua tentazione di raccontargli qualcosa o chiedergli un consiglio, per sentire soltanto la sua voce. Nei giorni a seguire mi sarei fermato più volte a un passo appena dal comporre il suo numero a memoria per parlargli di una cosa che mi aveva fatto ridere o mi aveva fatto incazzare.”

Mi è piaciuto

Un romanzo ben scritto con una narrazione ben strutturata. La descrizione del protagonista coinvolge fino quasi a farcelo sentire al fianco e a farci provare la sensazione di volerlo smuovere dall’immobilismo in cui è sprofondato. La Sicilia, che amo, non è semplice ambientazione ma presenza rilevante e questo per me è un valore aggiunto.

Voto: 4/5


Titolo L’attimo prima

Autore Francesco Musolino

Paese Italia

Editore Rizzoli, 2019

Numero pagine 265

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *