Narrativa straniera

Case vuote di Brenda Navarro

Un pomeriggio al parco giochi con bambini che si rincorrono, si dondolano sull’altalena o giocano solitari. Sulle panchine le donne chiacchierano, leggono o semplicemente si riposano osservando i loro giochi. Basta un attimo di distrazione e per una di loro inizia un incubo mentre per un’altra si compie il destino tanto agognato. 

La prima, benestante con un marito quasi noioso e un amante in procinto di lasciarla, in quel parco perde il figlio mai veramente desiderato. Annientata dai sensi di colpa si aggira per una casa diventata improvvisamente vuota in cui tutto sembra ricordarle quello che ha perso e che forse ha sempre sottovalutato. Rinchiusa nel proprio dolore si isola da tutto e da tutti alla ricerca di un’assenza di emozioni impossibile da raggiungere.

L’altra, proveniente da una famiglia disastrata con un compagno violento che non desidera avere figli, in quel parco prende quello che la vita non intende darle, salvo poi realizzare che il figlio rubato non risolve i suoi problemi, né quelli con il compagno né quelli con la propria famiglia d’origine. Il bambino dall’aspetto angelico che ha portato a casa con sé da quel parco giochi è molto diverso da quello che aveva idealizzato.

Le due donne, attraverso monologhi dolorosi e taglienti, scaricano nelle pagine del libro la loro disperazione, la loro infelicità senza via d’uscita, le loro anime, vuote come le loro case.

“E tutti proprio tutti quegli uomini borbottavano senza nemmeno ascoltarsi e noi donne, confuse ma impavide, a guardarli, perché è questo quello che ci tocca: essere le case vuote pronte ad accogliere la vita o la morte ma che, alla fine dei conti, sempre vuote rimangono.”

Mi è piaciuto

Un romanzo coinvolgente ed emozionante in cui l’autrice dalla scrittura incisiva e straziante riesce a rendere in modo efficace l’introspezione delle due protagoniste. La maternità, la violenza domestica, il disagio sociale, sono tanti i temi messi sul piatto dall’autrice in un intreccio scomodo e doloroso fatto di ferite e sofferenza.

Voto: 4/5


Titolo Case vuote

Autore Brenda Navarro

Editore Giulio Perrone Editore, 2019

Numero pagine 173

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *