Narrativa straniera

Qualcuno ti guarda di Lisa Jewell

Joey Mullen è appena tornata a Bristol con il giovane marito conosciuto ad Ibiza dove lavoravano in un resort. Entrambi alla ricerca di un’occupazione stabile temporaneamente abitano con Jack, il fratello di Joey e sua moglie Rebecca, in una delle villette di Melville Heights che Joey tanto ammirava da bambina.

In una casa poco più avanti abita Tom Fitzwilliam, l’affascinante dirigente scolastico arrivato in città per dare nuovo prestigio all’istituto statale di Melville, insieme alla moglie e il figlio Freddie, un ragazzo introverso che spia i comportamenti dei vicini, annotandone minuziosamente i movimenti su di un registro.

Freddie però non è il solo a controllare minuziosamente il vicinato. Anche Frankie, un’ex modella afflitta da manie di persecuzione e convinta di essere vittima di gang stalking ordito dal Preside Fitzwilliam, osserva minuziosamente il vicinato, creando situazioni imbarazzanti per la figlia adolescente Jenna che, rimasta solacon la madre, non riesce a gestirne i comportamenti bizzarri e vive nel continuo timore che venga ricoverata e lei sia costretta a trasferirsi a vivere con il padre, lasciando la scuola e gli amici.

Quando un cadavere viene rinvenuto in una dei villini, le indagini della polizia portano a galla le bugie e i segreti degli abitanti di Melville Heights dall’apparenza così impeccabile.

Il problema di quando ottieni ciò che volevi è che ti resta un grande vuoto dentro e l’unico modo per colmarlo è desiderare, fantasticare e sognare qualcos’altro.”

Mi è piaciuto

Un romanzo piacevole la cui lettura risulta scorrevole. Di questa autrice apprezzo la capacità di raccontare l’orrore che si può nascondere dietro la banale normalità quotidiana di ciascuno ma, come è accaduto con il precedente Ellie all’improvviso, il romanzo non mi ha convinto del tutto. Lo consiglio a chi cerca una lettura poco impegnativa ma intrigante.

Voto: 3/5


Titolo Qualcuno ti guarda

Autore Lisa Jewell

Paese Gran Bretagna

Editore Neri Pozza, 2020

Numero pagine 380

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *