Narrativa straniera

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Roy Lewis

Edward, un uomo scimmia del Pleistocene, scende dagli alberi della foresta dove ha sempre vissuto, per stabilirsi all’interno di alcune caverne dove lui e la sua orda – le persone che vivono con lui e che ancora non si possono chiamare clan – potranno avere un riparo migliore dalle intemperie.

È il primo dei tanti cambiamenti che determineranno l’evoluzione della specie. Edward è curioso e ingegnoso e queste sue qualità lo porteranno a scoperte importanti: il fuoco, la lancia, l’arco e persino il matrimonio.

Nell’orda, che a poco a poco assume i contorni di un nucleo famigliare, non mancano le dispute, i litigi, le invidie e le incomprensioni e ognuno dei suoi figli, Oswald, Ernest, Alexander e Wilbur, assume in sé un lato ‘umano’: l’abilità nella caccia, la vena artistica, la manualità per costruire attrezzi e la capacità di elaborare le idee.

Per ognuna delle conquiste Edward deve fronteggiare l’opposizione di suo fratello Vania che, reazionario e attaccato al passato, non vuole che nulla sia mutato e il disinteresse dei suoi giovani figli che si adagiano nel presente senza ambire a miglioramenti.

Ma Edward sa che l’uomo scimmia per progredire ed evolversi deve mettere sotto pressione le emozioni e acquisire una natura capace di individuare e risolvere i problemi.

“Una ragione importante per abbandonare la foresta era proprio l’esigenza di arricchire la dieta con più carne. Nella pianura ce n’era un sacco: il guaio è che aveva quattro zampe. Solo che rincorrere della carne a quattro zampe cercando di stare in equilibrio su due è piuttosto complicato; e noi eravamo obbligati a rizzarci per avvistare le prede sopra l’erba alta.”

Mi è piaciuto

Un divertente racconto fantascientifico a ritroso che descrive la vita di un clan del Pleistocene. Un romanzo che fa sorridere e, in caso ce lo fossimo dimenticati, ci mostra da dove veniamo e anche perché siamo diventati quello che siamo.

Voto: 4/5


Titolo Il più grande uomo scimmia del Pleistocene

Autore Roy Lewis

Paese Gran Bretagna

Editore Adelphi, 1992

Numero pagine 178

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *