Narrativa straniera

Una cadillac rosso fuoco di Joe R. Lansdale

Non è facile essere un bravo venditore di macchine usate, ma Ed è un campione nel suo lavoro. Riuscire a convincere una coppia ad acquistare un auto messa peggio di quella che già possiede e che vuole sostituire, non è da tutti. Eppure, grazie alla sua parlantina e alla scioltezza con cui sforna bei discorsetti, Ed riesce a rifilare a ignari clienti contachilometri truccati e serbatoi bucati.

D’altronde Ed è abituato alle menzogne. Tutta la sua vita si basa su un’unica gigantesca ingombrante menzogna. Una menzogna talmente grande che Ed cerca non solo di nasconderla ma anche di lasciarsela alle spalle tentando di costruire, per sé e per la giovane sorella Melinda, un futuro migliore.

L’occasione giusta sembra presentarsi quando, andando a pignorare una Cadillac i cui proprietari sono in ritardo con i pagamenti delle rate, Ed incontra Nancy, la moglie del proprietario. La donna, sexy e affascinante, lo blandisce per convincerlo ad uccidere il marito, alcolizzato e violento, offrendogli parte dei soldi della sua assicurazione sulla vita e la prospettiva di gestire insieme il drive-in e il cimitero per animali che l’uomo possiede. A Ed l’offerta sembra allettante: lui potrebbe finalmente sistemarsi con affianco una donna sensuale e focosa a fargli compagnia, e il bel gruzzoletto che ne ricaverebbe offrirebbe alla sorella la possibilità di frequentare l’università…

Quello fu il momento in cui avrei fatto bene a tirarmene fuori, ma Nancy aveva qualcosa, e non mi riferisco alla sua bellezza e al suo profumo di muschio e di buono, sebbene anche quello non guastasse. C’era dell’altro. Qualcosa di marcio e attraente allo stesso tempo. Era come un whisky aspro a cui ti devi abituare, ma che poi ti dà sensazioni di cui non riesci più a fare a meno.

Mi è piaciuto

Un crime ben scritto in cui l’autore dosa con precisione crudeltà e ironia. Un noir ambientato negli anni ‘60 con protagonista un reduce della guerra di Corea, ancora perseguitato dalle azioni compiute laggiù, che nonostante la spietatezza riesce a fare tenerezza per la sua ingenuità. Una scrittura ricca di dialoghi affilati, stile Tarantino, dà vita a una narrazione fluida e scorrevole.

Voto: 4/5


Titolo Una cadillac rosso fuoco

Autore Joe R. Lansdale

Paese Stati Uniti d’America

Editore Einaudi, 2020

Numero pagine 263

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *