Narrativa italiana

I cerchi nell’acqua di Alessandro Robecchi

Tarcisio Ghezzi è un sovrintendente di polizia che si avvicina alla sessantina, un nostalgico che non ha mai avuto ambizioni di carriera. Quando una ex prostituta che ha conosciuto agli inizi della sua carriera gli chiede di rintracciare Pietro Salina, il suo uomo, Ghezzi non riesce a dirle di no. Salina è un ladro d’appartamenti che sembra essersi allontanato volontariamente ma il messaggio che ha inviato alla sua donna desta qualche preoccupazione.

Il suo collega, il sovrintendente Carella, ha preso due settimane di ferie. Non ha nessuna intenzione di riposarsi perché ha una missione da compiere: deve riparare a un’ingiustizia. Per farlo non esita a bazzicare luoghi malfamati e a frequentare personaggi equivoci ma le sue frequentazioni non passano inosservate. In questura girano voci che Carella sia passato dall’altra parte e il vicequestore Gregori incarica Ghezzi di capire cosa stia succedendo.

 Le indagini dei due poliziotti si riveleranno collegate da un filo sottile e Ghezzi e Carella riusciranno, tra colpi di scena e capovolgimenti, a risolvere i casi che stanno loro a cuore.

“Il delitto, qualunque delitto, dalle botte al furto in casa, fino all’omicidio, crea una scia di dolore che non è possibile calcolare. Un sassolino nell’acqua ferma produce un cerchio, poi un altro, poi un altro, i cerchi si allargano. Il morto è morto, cazzi suoi, ma il dolore per la sua morte si contagia come una brutta scabbia. I parenti, le mogli vedove, i mariti affranti, i figli, i genitori, gli amici. Tutti quei cerchi di privazione, di lutto, potevano essere infiniti, e chi ci restava dentro era segnato, forse per sempre. Era un’altra vittima.”

Mi è piaciuto

Due storie parallele che si intrecciano e due personalità diverse, due facce della stessa medaglia, che affrontano il crimine. Una scrittura fluida e veloce. Un poliziesco veramente apprezzabile.

Voto: 4/5


Titolo I cerchi nell’acqua

Autore Alessandro Robecchi

Paese Italia

Editore Sellerio, 2020

Numero pagine 394

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *