Narrativa italiana

La furia del Drago di Lorenzo Visconti

Ex poliziotto, ex galeotto ed ex pugile, il Drago ha lasciato Milano e si è rifugiato in una baita in Trentino. È un telegramma inviatogli dalla sorella di Lara, sua collega e amante scomparsa senza lasciare traccia, a farlo tornare sui suoi passi.

In città il Drago riprende i contatti con i suoi vecchi amici Jamal, mago del computer e Barillà, ex maresciallo dei carabinieri, che durante la sua assenza hanno aperto un’agenzia investigativa che si occupa di cold case.

Il Drago si aggira per Milano alla ricerca delle tracce lasciate da Lara e, nel frattempo, accetta di aiutare Jamal e Barillà a trovare il pirata della strada che, anni prima, ha travolto e ucciso una giovane donna sulle strisce pedonali di via Vittor Pisani. Ad aiutarlo anche una nuova conoscenza, Alan G. Ronketts, un bizzarro scrittore con cui ha presto fatto amicizia.

Disilluso, rude e spesso violento, il Drago, poco incline a seguire le regole, utilizzerà i suoi metodi per ottenere le informazioni che gli servono.

“Milano è sempre la stessa vecchia signora borghese con tutte le sue contraddizioni e le sue manie: immobile e frenetica, sonnolenta e veloce, lenta e iperattiva. Dipende tutto dal punto di vista di chi la osserva.”

Mi è piaciuto

Un poliziesco divertente e ironico ambientato a Milano che prende spunto dalla cronaca. Un protagonista cinico e rude ed estremamente simpatico.

Voto: 4/5


Titolo La furia del Drago

Autore Lorenzo Visconti

Paese Italia

Editore La Corte Editore, 2020

Numero pagine 267

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *