// chat bot
Narrativa straniera

La terza moglie di Lisa Jewell

Architetto affermato, sposato con una donna molto più giovane di lui, sebbene abbia alle spalle due matrimoni falliti Adrian è un uomo soddisfatto e vede attorno a sé persone felici.

Adrian ha infatti abbandonato Susie, la sua prima moglie e i due figli Luke e Cat, per sposare Caroline dalla quale ha avuto altri tre figli. E quando si è innamorato di Maya, una giovane praticante nel suo studio di architettura, non ha esitato a lasciare la sua famiglia per sposarla.

Ciò nonostante la sua vita sembra scorrere felicemente in un clima di comprensione e serenità. I rapporti tra le varie famiglie sono più che cordiali, si frequentano spesso e trascorrono insieme le vacanze estive.

Tutti si vogliono bene. Adrian può dirsi contento di sé, è riuscito a gestire una situazione che potenzialmente poteva essere esplosiva. Sarà la morte inaspettata e inspiegabile di Maya a mettere in discussione questo quadro idilliaco e a rivelare le prime crepe.

“Voltare pagina è una cosa che ti succede, non una cosa che fai. È questo che la gente non capisce. Voltare pagina non è un processo dinamico. È un’evoluzione naturale.”

Mi è piaciuto

Un romanzo che in tono apparentemente leggero mette in evidenza le dinamiche sotterranee che si muovono in un matrimonio.

Voto: 3/5


Titolo La terza moglie

Autore Lisa Jewell

Paese Gran Bretagna

Editore Mondadori, 2016

Numero pagine 328

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *