// chat bot
Narrativa italiana

Al centro del mondo di Alessio Torino

Il mondo di Damiano Bacciardi è racchiuso in poco spazio, quello compreso tra Villa la Croce e la campagna circostante. Damiano è un ragazzo borderline che vive con l’anziana nonna che l’ha cresciuto, il nonno che silenzioso trascorre le sue giornate seduto sotto i ciliegi e zio Vince, il fratello di suo padre, che ha un solo pensiero in testa: vendere la casa, la terra e le arnie.

Tutta la vita di Damiano è lì. Non sa parlare con gli uomini ma comprende benissimo il linguaggio delle rondini, degli alberi e delle api. La natura che lo circonda è parte di lui, non può tradirla.

Damiano sa che deve difendere la sua casa, la natura, sa che deve fermare gli stranieri che arrivano famelici per prendere possesso della proprietà e stravolgerla. È disposto a tutto pur di difendere il suo centro del mondo.

“La cosa peggiore della morte – disse Teo – non è la lontananza di una persona, ma la certezza di non poterla più rivedere.”

Mi è piaciuto

Una storia in bilico tra un passato lontano e dimenticato e la realtà dei giorni nostri dove le colline marchigiane diventano il centro del mondo.

Voto: 3/5


Titolo Al centro del mondo

Autore Alessio Torino

Paese Italia

Editore Mondadori, 2020

Numero pagine 259

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *