Fatti e personaggi

Teresa B. di Carlo Spagna

Manuela ha nove anni. Da quando il papà non ha fatto ritorno da un viaggio in Sud America, con la mamma Teresa e la sorellina più piccola, si è trasferita a casa della nonna. La mamma lavora ma i mezzi economici sono comunque risicati. L’invito ricevuto da Manuela da parte della famiglia di due gemelline sue amiche per trascorrere insieme a loro alcuni giorni al mare in Calabria, a sua mamma sembra l’occasione per offrire alla bambina quel divertimento che lei non può permetterle. Quello che non sa è che, in verità, consegna la figlia nelle mani dell’orco.

Il padre delle gemelline non è solamente un pluripregiudicato, rancoroso e vendicativo, ma anche un pedofilo che approfitta di ogni occasione per abusare di Manuela, costringendola al silenzio con la minaccia di fare del male a sua mamma nel caso ne parli con qualcuno. Quando, attraverso un’indagine partita dalla scuola, Teresa ne viene a conoscenza, legge il diario in cui la Manuela ha descritto le violenze subite e la convince a denunciare l’uomo. Tale scelta avrà come conseguenza la propria condanna a morte.

Teresa era atterrita, priva di forze, incapace anche solo di riflettere. Era a tal punto svuotata da non sentire neanche rabbia ma solo una profonda pena per Manuela e un senso di sconfitta personale per non essere riuscita a difendere sua figlia dalle insidie della vita. Fu durissima, per Teresa, continuare a leggere, mentre una fitta l’afferrava allo stomaco ogni volta che il racconto si soffermava sui particolari.”

Mi è piaciuto

perché non solo ricostruisce la vicenda di Teresa Buonocore e sua figlia Manuela ma descrive anche, con grande puntualità e un pizzico d’ironia, la realtà in cui l’omicidio della donna è maturato. Una realtà in cui il confine tra bene e male è fluido e malleabile, in cui connivenze, protezioni e omertà sono la regola e in cui la scelta di Teresa diventa un’offesa da cancellare con il sangue.

Voto: 4/5


Titolo Teresa B.

Autore Carlo Spagna

Paese Italia

Editore Iuppiter Edizioni, 2020

Numero pagine 162

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *