Narrativa straniera

Quando tutto è detto di Anne Griffin

Maurice Hannigan, seduto al al bancone del bar del Rainsford House Hotel a nord di Dublino, ntende salutare le persone più importanti della sua vita con un brindisi in loro onore, riavvolgendo, come in una pellicola, la sua vita.

E allora ecco Maurice bambino, costretto a crescere troppo in fretta, nella fattoria dei genitori ricordare il tanto ammirato fratello Tony, morto poco più che adolescente per la tubercolosi. E poi adulto quando, grazie ad una serie di affari andati a buon fine, si è lasciato alle spalle la povertà dell’infanzia, soffrire per la morte della prima figlia Molly. E poi un brindisi è per Noreen, la problematica cognata, chiusa in un suo mondo a cui solo a poche persone era concesso accedere, che l’ha inaspettatamente accolto con grande affetto. E ancora ecco Maurice rivivere il rapporto con il figlio Kevin, tanto desiderato, con il rimpianto di non essere riuscito a dimotrare il proprio affetto per paura di mostrare le proprie fragilità. E sopra tutti c’è Sadie, l’amata e adorata moglie, che ha saputo smussare i suoi angoli più appuntiti e di cui non riesce a sopportare la mancanza.

Trait d’union dei cinque brindisi è la storia di una delle sei leggendarie monete d’oro coniate in occasione della mancata incoronazione di Edoardo VIII. Capitata per caso nelle mani di Maurice quand’era ragazzino, la moneta segna il destino di tante persone, compreso il suo.

Ora sono pronto per iniziare il primo dei cinque brindisi: cinque brindisi, cinque persone, cinque ricordi. Spingo la mia bottiglia vuota sul bancone, verso di le, E quando lei l’afferra e si gira dall’altra parte, felice di aver qualcosa da fare, dico con un filo di voce: <<Sono qui per ricordare: tutto ciò che sono stato e tutto ciò che non sarò mai più.>>”

Mi è piaciuto

perché la scrittura è elegante e la narrazione, molto ben costruita, risulta coinvolgente e mai noiosa. Ne esce un protagonista vero e sincero che mette a nudo tutte le proprie colpe, le barriere che ha costruito attorno a sè e le più nascoste fragilità.

Voto: 4/5


Titolo Quando tutto è detto

Autore Anne Griffin

Paese Irlanda

Editore Edizioni Atlantide, 2020

Numero pagine

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *