Narrativa straniera

Una vita migliore di Susan Allott

Joe, il padre di Isla, le telefona per chiederle di tornare a casa. È sospettato di essere coinvolto nella sparizione di Mandy, una ex vicina: mentre tutti credevano avesse lasciato il quartiere per trasferirsi altrove, di lei si è persa ogni traccia, e ora, a distanza di trent’anni c’è la certezza che sia scomparsa. Joe è preoccupato e impaurito, conosceva la donna e alcuni indizi puntano dritto su di lui.

Isla non ha dubbi, suo padre è senz’altro innocente e ha bisogno di lei. Lasciata Londra dove si è trasferita da anni, una volta arrivata a Sydney deve affrontare una situazione problematica. Il matrimonio dei suoi genitori è in crisi e la convivenza con il padre e la madre porta a galla vecchie tensioni mai sopite.

Mentre i ricordi della sua infanzia affiorano a poco a poco, i dubbi cominciano a minare le sicurezze di Isla. Suo padre, offuscato dall’ alcool e pressato dalle domande, ammette di aver frequentato Mandy e di aver avuto con lei una relazione. Tra passato e presente la storia di Mandy, del suo matrimonio e del suo rapporto con Joe si snoda rivelando conflitti, segreti e verità mai svelate.

“Non c’era molto bucato da fare, ma non avrebbe fatto male rilavare gli asciugamani e gli strofinacci, con il pretesto della massima igiene. Si domandò se fosse l’unica donna al mondo a pensare di fare un figlio al solo scopo di generare più bucato. L’unica donna a provare a quell’idea un panico crescente.”

Mi è piaciuto

Un bel noir che, tra passato e presente, porta alla luce la terribile vicenda della Generazione rubata australiana, bambini e bambine appartenenti alla popolazione aborigena, allontanati con la forza dalle loro famiglie e portati in istituti dove vivevano segregati, sottoposti a soprusi e a rischio di abusi sessuali.

Voto: 5/5


Titolo Una vita migliore

Autore Susan Allott

Paese Gran Bretagna

Editore Harper Collins, 2021

Numero pagine 359

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *