Thriller

Nessun luogo è sicuro di Patricia Gibney

La sede di Ragmullin della polizia irlandese, la Garda, è in agitazione. Elizabeth Byrne è scomparsa mentre tornava a casa da Dublino e l’ispettrice Lottie Parker sta vagliando tutte le ipotesi possibili per risolvere il caso.

Ma non è solo questa sparizione inspiegabile a creare problemi a Lottie: il suo capo deve subire un intervento chirurgico e a sostituirlo sarà David McMahon con il quale Lottie in passato, ha avuto problemi, la sua vita personale è alquanto complicata con tre figli da gestire e dal punto di vista sentimentale, lavora a stretto contatto con un collega dal quale è attratta.

Quando altre due ragazze scompaiono nel nulla, Lottie e il suo team sanno che devono risolvere il caso velocemente se vogliono trovare le ragazze ancora vive. Forse a Ragmullin c’è un killer che colpisce le giovani pendolari che viaggiano sulla tratta Dublino-Sligo, e forse questo assassino agisce da molto tempo. Perché quanto avvenuto presenta molti tratti in comune con un caso rimasto insoluto e avvenuto dieci anni prima.

“La famiglia non stava mostrando le reazioni che si sarebbe aspettata. L’emozione principale nella stanza, quella che percepiva in maniera più potente, era il risentimento. Rabbia, forse, che però di solito si manifestava solo dopo un paio di giorni. Dopo lo shock e la sofferenza. Ma c’era anche dell’altro. Una sensazione implicita che non riusciva a identificare, almeno per il momento.”

Mi è piaciuto

perché si tratta di un thriller incalzante con una trama credibile che combina l’indagine investigativa con la psicologia dei personaggi.

Voto: 3/5


Titolo Nessun luogo è sicuro

Autore Patricia Gibney

Paese Irlanda

Editore Newton Compton, 2021

Numero pagine 404

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *