Narrativa italiana

Loro di Roberto Cotroneo

Nell’estate del 2018 la giovane Margherita B. viene assunta dalla famiglia Ordelaffi per prendersi cura dell’istruzione delle gemelline Lavinia e Lucrezia. Inizialmente impressionata dalla magnificenza della casa in cui deve prestare servizio, una villa completamente di vetro immersa nel verde poco fuori Roma, e affascinata dall’innata eleganza dei suoi abitanti, Margherita presto scopre oscuri segreti e assiste alle manifestazioni di minacciose presenze che le faranno osservare tutti i componenti della famiglia con uno sguardo più attento.

Nel memoriale in cui riporta gli avvenimenti di quei pochi giorni che hanno sconvolto la sua vita e quella della famiglia Ordelaffi, la ragazza racconta i dubbi e le stranezze che le hanno causato un crescendo di sconcerto, ambiguità e paura e che hanno portato al tragico epilogo. Ma quando il confine tra realtà e finzione è così labile, come fare a distinguere il bene dal male? 

Vi chiedo scusa se alle volte riferisco sensazioni, sguardi fugaci, espressioni che non sarebbero da considerarsi strane, se non fosse accaduto quello che poi accadde. Questa è, però, una storia dove la linea che divide il reale dall’irrazionale non è soltanto sottile, ma indistinguibile.”

Mi è piaciuto

perché è scritto in modo perfetto con una narrazione che pagina dopo pagina diventa sempre più coinvolgente e un finale che mostra la storia da un punto di vista completamente differente. Un romanzo che strizza l’occhio alla grande letteratura.

Voto: 5/5


Titolo Loro

Autore Roberto Cotroneo

Paese Italia

Editore Neri Pozza, 2021

Numero pagine 189

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *