Narrativa italiana

Ciò che nel silenzio non tace di Martina Merletti

È il 1944 e nel carcere Le Nuove di Torino una giovane donna rinchiusa in una cella del braccio femminile, aspetta il suo tragico destino: la deportazione verso un campo di concentramento tedesco.

La donna sa che le possibilità di sopravvivenza per lei e per suo figlio di soli cinque mesi sono limitate; accetta quindi senza esitare la proposta di una suora misericordiosa che si offre di salvare il bambino facendolo uscire dal carcere grazie a uno stratagemma.

Molti anni dopo, nel 1999, poco dopo la morte della madre, Aila fa una scoperta sconvolgente: in un vecchio libro trova una lettera in cui la donna parla di un figlio che ha dovuto abbandonare, un fratello di cui lei non era a conoscenza.

Aila vuole sapere, capire il perché di un segreto tenuto accuratamente nascosto. Le sue ricerche la condurranno in un piccolo paese vicino a Chivasso dove Suor Emma, ormai in pensione, può forse aiutarla a riannodare i fili di una storia incredibile.

“E da quella stanchezza emergeva sfocata la sensazione di non aver potuto fare diversamente, di essere stata debole e sciocca; debole nell’aver ceduto, sciocca per aver pensato di poterlo nascondere. E adesso, sprofondata nella sua poltrona, davanti alla stufa accesa, pensava che la vita doveva essere una grande presa in giro da parte di qualcuno che si diverte a osservarci mentre costruiamo delicati castelli di carte in mezzo alla tempesta.”

Mi è piaciuto molto

perché basandosi su un fatto realmente accaduto il romanzo racconta una storia intensa e struggente e offre una ricostruzione fedele e credibile dei tragici avvenimenti avvenuti durante l’occupazione tedesca e i suoi dolorosi strascichi.

Voto: 5/5


Titolo Ciò che nel silenzio non tace

Autore Martina Merletti

Paese Italia

Editore Einaudi, 2021

Numero pagine 257

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *