Narrativa straniera

Il cercatore di tenebre di Femi Kayode

Philip Taiwo viene incaricato di stilare un rapporto sui motivi che hanno scatenato il linciaggio di tre giovani studenti, avvenuto nella città universitaria di Okriki, dal facoltoso amministratore delegato della National Bank, padre di uno di loro. Lo psicologo forense, da poco rientrato in Nigeria dagli Stati Uniti, lascia Lagos per recarsi nel sud della Nigeria, deciso a scoprire come sia stato possibile che tre ragazzi, sospettati di essere dei ladri, anziché essere arrestati siano stati brutalmente picchiati e bruciati dalla folla inferocita.

A Okriki, Taiwo trova strade sterrate e piene di buche, costruzioni fatiscenti e un clima di aperta ostilità nei suoi confronti sia da parte della popolazione che da parte della polizia del luogo, tutti ben decisi a seppellire il difficile ricordo di quanto accaduto. Affiancato da Chika il suo autista personale che conosce meglio di lui i meccanismi della società nigeriana, Taiwo si inoltra in un’indagine che, mentre sembra imboccare vicoli ciechi, si allarga a macchia d’olio, diventando sempre più pericolosa in una zona geografica particolarmente irrequieta, consumata da tribalismo, corruzione, omofobia e intolleranza religiosa.

“Sono solo esseri umani. Ciò che hanno fatto è imperdonabile, non ha alcun senso. Ma sei qui da abbastanza tempo e ormai avrai capito che niente ha senso, in questa parte del mondo. Non ultimamente, quantomeno. Ma mi piacerebbe proprio sapere perché è successa la tragedia che ci ha portato fino a qui, Forse, se troverai una spiegazione per quella follia, potrò tornare a guardare la mia gente senza vergognarmi.”

Mi è piaciuto

perché l’autore prendendo spunto da un tragico fatto realmente accaduto scandaglia i meccanismi psicologici che scatenano i comportamenti irrazionali della folla. Particolarmente interessante poi l’ambientazione che racconta luoghi lontani e fa conoscere le usanze tribali e religiose della popolazione nigeriana, in bilico tra modernità e tradizione.

Voto: 4/5


Titolo Il cercatore di tenebre

Autore Femi Kayode

Paese Nigeria

Editore Longanesi, 2021

Numero pagine 387

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando questo link una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.