Thriller

Le ore più buie di Michael Connelly

Non è un  bel momento per il Dipartimento di Polizia di Los Angeles. I disordini susseguiti all’uccisione a Minneapolis di George Floyd hanno prosciugato quasi completamente il budget a disposizione. Il personale in possesso dei requisiti ha fatto domanda di pensione e la mancanza di fondi per nuove assunzioni ha provocato la chiusura di molte unità. I poliziotti rimasti sono sovraccarichi di casi e la maggior parte di loro è demotivata e svolge il proprio lavoro svogliatamente.

Renée Ballard non intende rassegnarsi. Nonostante la negligenza della sua partner è fermamente decisa a risolvere il caso di una coppia di stupratori che si introduce di notte negli appartamenti di giovani donne sole per sottoporle lungamente a violenze e umiliazioni. Come scelgono le donne gli Uomini della Mezzanotte? Come hanno accesso alle loro abitazioni? E soprattutto come mai operano in coppia? 

La notte di Capodanno, durante un appostamento preventivo per il caso degli Uomini della Mezzanotte, la Ballard viene chiamata sul luogo di una sparatoria. Quello che a un primo impatto poteva sembrare un incidente si rivela presto un omicidio volontario che ha dei collegamenti con un vecchio caso di cui si era occupato Harry Bosch. Ai due non resta che tornare a collaborare per arrivare alla soluzione di entrambi i casi.

Ballard aveva già sentito usare quell’espressione. Il lato oscuro della luna era dove vivevano le persone che avevano affrontato l’orrore sperimentato da Cindy Carpenter. Un luogo in cui poche ore buie avevano cambiato per sempre tutte le ore che sarebbero seguite. Un luogo che poteva essere compreso davvero solo dalle persone che ci erano passate. La vita dopo non era più la stessa.”

Mi è piaciuto

perché, ancora una volta, Michael Connelly dimostra la sua bravura nel tessere un thriller poliziesco dalla trama ben strutturata. Con Renée Ballard ha dato vita a una protagonista di spessore che romanzo dopo romanzo convince sempre di più e che in quanto a testardaggine e insofferenza verso le gerarchie non ha nulla da invidiare a Harry Bosch.

Voto: 4/5


Titolo Le ore più buie

Autore Michael Connelly

Paese Stati Uniti d’America

Editore Piemme, 2022

Numero pagine 395

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando questo link una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.