Narrativa straniera

Residenza per signore sole di Togawa Masako

La Residenza K, un anonimo edificio di mattoni rossi, ospita solo donne nubili. Donne sole che trascorrono le loro giornate senza scopo, prigioniere del passato, la cui esistenza viene sconvolta dalla perdita del passe-partout che permette l’accesso a tutti gli appartamenti. Un fatto increscioso che le mette in apprensione perché ognuna di loro ha qualcosa da nascondere.

Aggressioni, furti, la vita tranquilla delle donne della Residenza K subisce un brusco cambiamento e la loro agitazione cresce sempre più con l’avvicinarsi del momento in cui l’edificio, per esigenze del comune, dovrà essere spostato.  

Le mura del palazzo infatti celano macabri segreti e il loro timore è che un segreto accuratamente nascosto da anni possa venire alla luce.

“Al termine di quel cerimoniale, tornava nella sua stanza e cominciava a scrivere la brutta copia della lettera seguente, concentrando la sua attenzione sulla destinataria. Immobile, ne ripeteva il nome più volte, finché i ricordi affioravano come bolle in fondo alla sua memoria. E succedeva spesso che, a un certo punto, una scena ormai lontana riprendesse improvvisamente vita, le apparisse una seconda volta davanti agli occhi in tutta la sua freschezza.”

Mi è piaciuto

perché è un noir insolito e ricco di tensione, capace di avvicinarti alla magia del mondo giapponese e sorprenderti sino all’ultima pagina.

Voto: 4/5


Titolo Residenza per signore sole

Autore Togawa Masako

Paese Giappone

Editore Marsilio

Numero pagine 174

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando questo link una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.