Gialli nordici

Quel che sa la notte di Arnaldur Indridason

Un poliziotto può andare in pensione ma rimane sempre e comunque un poliziotto. Lo sa bene Konrad che, non appena nel ghiaccio riaffiora il corpo di un uomo sulla cui scomparsa aveva indagato a lungo senza risultato, riprende le sue indagini. Vuole mettere a tacere il senso di colpa che prova tutt’ora per non aver approfondito le ricerche e per aver puntato su di un unico colpevole.

Per la scomparsa di Sigurvin era stato a lungo indagato Hjaltalin, un suo amico e socio d’affari senza però riuscire a trovare prove certe e che, pur essendosi dimostrato un bugiardo in merito al proprio alibi, si era sempre dichiarato innocente. E professa di esserlo ancora oggi che, a causa di una terribile malattia, gli rimane poco da vivere.

Una notte la piacevole serata di Konrad in compagnia di un bicchiere di vino e tanti pensieri viene interrotta dall’arrivo di una giovane donna che lo prega di voler indagare sulla morte del fratello avvenuta in un incidente stradale le cui modalità non sono state mai chiarite. La donna asserisce che il fratello le abbia più volte raccontato di aver assistito da bambino a qualcosa che aveva a che vedere con la scomparsa di Sigurvin. Che la sua morte sia da ricondurre all’uccisione di Sigurvin?

È da diversi giorni che rifletto su cosa deve aver passato quell’uomo. Ha continuato a professare la propria innocenza, ma in tanti anni non c’è stato un cane che li credesse. E ho meditato sul ruolo che ho avuto io, in questa storia. Sul modo in cui mi sono rapportato a lui, perfino quando era malato, quando era romani moribondo. Il sistema ha fallito. Noi abbiamo fallito.”

Mi è piaciuto.

Un noir ben congegnato che ci permette di seguire passo dopo passo l’indagine del protagonista. Un’indagine assolutamente credibile fatta di piccoli indizi che non indicano il quadro generale ma contribuiscono ad avvicinarsi alla verità. Konrad è un personaggio assolutamente credibile in cui senso di colpa e fragilità convivono con perseveranza e intuito.

Voto: 4/5


Titolo Quel che sa la notte

Autore Arnaldur Indridason

Paese Islanda

Editore Guanda, 2019

Numero pagine 319

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *