Thriller

Scacco all’isola di Alessandra Fagioli

A cadenza di un mese e mezzo l’uno dall’altro, sull’isola d’Elba si susseguono delitti inspiegabili. Si tratta sempre di uomini uccisi nei modi più diversi: annegati, bruciati, strangolati, accoltellati, i cui cadaveri vengono trovati in luoghi suggestivi dell’isola.

Anna Tesei, Commissario Capo della Squadra Mobile di Livorno, incaricata di risolvere i delitti, torna con un po’ di nostalgia sull’isola dove ha trascorso vacanze felici in compagnia della sua amica Emma che, dopo un naufragio, si rifiuta di tornare sull’isola.

Anna, vessata da un capo che minaccia di demansionarla, si rivolge a Emma confidando che la sua esperienza di scrittrice di gialli possa aiutarla a risolvere i delitti che, pur avendo in comune molti aspetti, sembrano scollegati l’uno dall’altro.

Dopo aver girato per l’Italia scavando nella vita delle vittime per tornare sempre al punto di partenza, dopo aver inutilmente tentato di risolvere i vari casi, ogni volta vicina alla soluzione che le sfugge sempre dalle mani, Anna getta la spugna, accetterà un incarico meno prestigioso e abbandonerà le indagini. Ma è davvero tutto finito?

“Eppure tutto nasceva e moriva sull’isola. Come se quella generasse delitti e poi ne inghiottisse gli assassini. Restituiva i cadaveri dai fondali, dagli scogli, dalle fiamme e poi rilasciava solo tracce di fantasmi. Passaggi effimeri di enigmatici omicidi.”

Mi è piaciuto

perché è un giallo che ti trascina nel mistero di tante morti con scenari sempre diversi e ti affascina parlando di un’isola meravigliosa di cui svela i luoghi più nascosti. E Anna, la protagonista, è una donna indomita che si barcamena tra carriera e famiglia e che, in aggiunta alla catena dei delitti deve risolvere i propri problemi personali.

Voto: 5/5


Titolo Scacco all’isola

Autore Alessandra Fagioli

Paese Italia

Editore Robin Edizioni, 2020

Numero pagine 277

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *