Narrativa straniera

La notte di San Valentino di Elizabeth Wetmore

È il 1976. Odessa è una sperduta cittadina petrolifera immersa nel nulla cosmico del profondo Texas. Attorno a lei distese piatte e arid,e interrotte unicamente dalle guglie svettanti dei pozzi petroliferi. La scoperta dell’oro nero nel sottosuolo ha risollevato l’economia cittadina ma ha anche portato l’arrivo di persone attrattate dalla possibilità di trovare un’occupazione. Tra loro tanti messicani che vivono emarginati in condizioni precarie all’interno di fatiscenti accampamenti. La mattina dopo la notte di San Valentino Mary Ann, incinta del secondo figlio, si rifiuta di consegnare la bambina che, terrorizzata e insanguinata, ha bussato alla porta del suo ranch al ragazzo giunto poco dopo di lei alla guida di un furgone.

Nei giorni successivi la giovane donna accetta di testimoniare nel processo istruito contro il giovane, figlio di un pastore anglicano, rompendo più di uno dei tabù su cui si regge la vita sociale di Odessa in quei faticosi anni settanta. Il primo è il razzismo: la bambina è messicana e quindi per l’opinione comune, in quanto tale, priva di diritti e dignità. Il secondo è il maschilismo imperante secondo cui le donne devono essere cresciute nell’ottica di “tenere allegri” i propri uomini e obbedire loro. Il terzo è la condiscendenza con cui la maggioranza della popolazione femminile è abituata ad accettare i soprusi, con il sorriso sul volto. Per le sue scelte Mary Ann si troverà presto ostracizzata e bersaglio di violente minacce.

Mi ascolti, dice, la gente lo sa cos’è che quella ragazzina dice che è successo. Solo non abbiamo bisogno che ci venga ricordato di continuo. E quella parola è così brutta. Chiudo l’acqua e mi raddrizzo in piedi davanti a lei. Si riferisce a stupro? Fa una smorfia. Sissignora.”

Mi è piaciuto

perché è un romanzo corale in cui grandi protagoniste sono le donne: abusate, ribelli, audaci, sottomesse, spaventate e intraprendenti. Un romanzo che racconta una storia ambientata nel 1976 ma che potrebbe accadere ovunque ancora oggi in una società che non è cambiata poi così tanto da allora. Molto brava poi l’autrice a gestire la scelta stilistica di non evidenziare i dialoghi nel testo senza creare confusione.

Voto: 4/5


Titolo La notte di San Valentino

Autore Elizabeth Wetmore

Paese Stati Uniti d’America

Editore Ponte alle Grazie, 2021

Numero pagine 290

Se siete interessati ad acquistare questo libro noi vi suggeriamo di preferire le piccole librerie indipendenti. Se però avete necessità di acquistarlo online, usando il link qui sotto una piccola percentuale del prezzo ci verrà accreditata permettendoci di seguire la nostra passione e acquistare altri libri da consigliarvi. Grazie!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *